Scatole magiche

LABORATORIO RIVOLTO AI BAMBINI/E DELLA SCUOLA MATERNA

Il laboratorio prevede la costruzione di piccoli teatrini in cui giocare e raccontare con sagome o marionette.
La fascinazione prodotta sui bambini dai “teatrini familiari”, costruiti con scatole di cartone e disegni ritagliati, continua a stupire per la sua semplicità.
Non ci sono trucchi, l’animatore è svelato, le figure sono essenziali: un gioco teatrale arcaico che anche i bambini fanno proprio catturando adulti e coetanei.
Leggeremo ai bambini una fiaba e cercheremo, insieme, di individuare i personaggi e i luoghi del racconto.
Poi i bambini, singolarmente o a piccoli gruppi, costruiranno i teatrini utilizzando come supporto scatole di cartone che renderanno scenografiche con l’aggiunta di stoffe, carte colorate, elementi naturali e materiali di riciclo, creando gli ambienti del racconto.
I personaggi, animati dall’alto, saranno anch’essi materici: cartoncino, tappi di sughero, rametti vestiti con stoffe e lane.
I bambini potranno sperimentare le proprie capacità manipolative e creative trasformando le suggestioni suscitate da un racconto scritto o illustrato in materiali da animare con cui, giocando, raccontare di sé.

OBIETTIVI

  • Attivare la propria creatività
  • Accrescere la  consapevolezza della propria espressività
  • Stimolare la libertà d’espressione
  • Esercitarsi a visualizzare il proprio mondo immaginario
  • Imparare ad  associare forme colori suoni a significati
  • Sviluppare i rapporti interpersonali all’interno del gruppo

FASI DI LAVORO

  • Lettura e racconto di fiabe e storie
  • Scelta della tecnica e dei materiali
  • Definizione dei personaggi e degli ambienti
  • Fasi di costruzione: raccolta materiali, assemblaggio, finitura
  • Giochi sulle tecniche d’animazione
  • Piccola improvvisazione teatrale

Note
Il laboratorio prevede 3 incontri di 2 ore ciascuno ed è rivolto ad un gruppo classe.
I materiali per il laboratorio sono forniti dalla compagnia e raccolti dai partecipanti (materiali di recupero).